Seleziona una pagina
Home / Prodotti / Denti artificiali / Enigmalife+

ENIGMALIFE+

Ispirati alla perfezione naturale dei nostri denti, gli enigmalife+ nascono dalla volontà di riuscire a riprodurne la bellezza, i dettagli e le proporzioni: sono nati per essere vivi
Il design delle forme, la tessitura superficiale e l’effetto cromatico nel cavo orale donano a questi denti una 
naturalezza mai raggiunta finora.

eventi enigmalife
ALCUNE CARATTERISTICHE ENIGMALIFE+:
•  Massimo livello estetico per un dente artificiale

• Fluorescenza e opalescenza naturale

• Perfetta corrispondenza al dente naturale grazie alla perfetta combinazione di tinta, croma e valore

• Nuovo concetto occlusale per la stabilità e il comfort della protesi

• Funzionano con qualsiasi tipo di occlusione

• Alta resistenza all’usura

• Resistenza alla placca e alla decolorazione

• Alta adesione a tutti i tipi di resina

• Anteriori disponibili anche in coppie

petalo enigmalife
CREATI PER ESSERE VIVI

SCOPRI LA BELLEZZA NATURALE DELLE FORME ENIGMALIFE+

SCOPRI LE FORME ANTERIORI

SCOPRI LE FORME POSTERIORI

 

RESILIENZA NEGLI ANTERIORI E
RESISTENZA ALL’ABRASIONE NEI POSTERIORI

I denti enigmalife+ sono stati progettati tenendo in considerazione le diverse aree anatomiche presenti nel cavo orale per estetica e funzione, nonché le diverse forze che agiscono su queste.

I denti frontali sono sottoposti a forze laterali che possono portare a scheggiature e raramente a usura. Necessitano quindi di essere altamente resistenti agli agenti chimici e di ridurre al minimo l'adesione della placca e la decolorazione. Gli anteriori enigmalife+ sono quindi prodotti utilizzando un resistente copolimero a base di PMMA, attraverso un doppio processo di polimerizzazione e incorporando perle di PMMA.

I denti posteriori invece si consumano e si usurano, ma raramente si scheggiano. Per contrastare al meglio queste forze, i posteriori enigmalife+ sono composti da una matrice di composito duro, un copolimero acrilico cross-linkato, resina UDMA, nano riempitivi ibridi e perle di PMMA.

L’alta qualità, durezza e resistenza all’usura dei posteriori in composito enigmalife+ sono il risultato della ricerca avanzata nello sviluppo dei materiali e dell’adozione di processo produttivo computerizzato altamente avanzato in tutte le sue fasi.

Matrice del composito enigmalife+

Tabella dei componenti riferita ai posteriori in composito enigmalife+

componente funzione
Perle di PMMA pre-polimerizzate Le perle PMMA pre-polimerizzate mescolate al composito offrono alta resistenza all'adesione della placca e/o alla decolorazione. Riducono inoltre la contrazione dovuta alla polimerizzazione.
Riempitivo ibrido 1 Particelle di silice ibrida silanizzata molto piccole sono la colonna portante che assicura durezza del materiale e resistenza all'usura. L'indice di rifrazione combacia con quello della matrice in resina per ottenere traslucenza naturale e rifrazione combinata con opalescenza.
Riempitivo nano-ibrido 2 Nano-particelle di riempitivo in silice altamente disperse sono state incluse per aumentare durezza e resistenza all'usura. Aggiungendole all'omogeneità del composito, le superfici del dente restano lisce per tutta la vita della protesi.
Matrice del polimero Il mix di resina PMMA e UDMA garantisce una matrice omogenea e dura, che resiste all'usura, alla decolorazione e alla formazione della placca. L'assenza di porosità ha meno effetto sui denti in opposizione e riduce l'invasione batterica.
Combinazione degli elementi La formulazione del materiale in combinazione degli enigmalife+ fornisce un materiale omogeneo, duro e resistente che assicura lunga durata agli enigmalife+.
LE BELLISSIME TONALITÀ ENIGMALIFE+

È disponibile una scelta tra 16 tonalità, dalla A alla D, oltre ai due nuovi colori bleach (bianchissimi) BL2 e BL3. Si consiglia di eseguire la scelta della tonalità più adatta a ciascun paziente sotto la luce naturale o sotto condizioni ben definite di luce artificiale (temperatura del colore: 5500°K).

La scala colori enigmalife+ consente una scelta dei colori particolarmente accurata e affidabile, dal momento che è fabbricata con gli stessi materiali e sottoposta alla stesso tipo di lavorazione dei denti enigmalife+.

Test della durezza di Vickers

La durezza dei denti posteriori enigmalife+ è stata testata e comparata ad altri brand di denti.
Questo valore è rilevante ai fini dell'usura del dente nel tempo.

Abrazione in una simulazione di masticazione
Il test dimostra la superiore resistenza all’abrasione dei posteriori in composito enigmalife+ rispetto ad altri denti, prodotti in PMMA.

DESCRIZIONE DEL METODO: Il simulatore di masticazione è il Modello CS-4, sviluppato dall’azienda tedesca SD Mechatronik GmbH. I campioni utilizzati sono delle lastre con diametro 15 mm e 2 mm di spessore. Come antagonista, sono state utilizzate delle sfere in acciaio inossidabile caricate con una forza di 50 N.
La macchina simulatrice ha eseguito 640.000 cicli in acqua. Dopo questi 640.000 cicli, i campioni sono stati tirati fuori dall’acqua e asciugati. Infine è stata misurata la loro perdita di peso. Nelle serie di test eseguiti, il composito enigmalife+ ha subito un’abrasione pari alla metà di quella subita dal materiale in PMMA.

Test usura con il simulatore della masticazione dell’Università di Zurigo

Si è eseguita una masticazione simulata per testare l'usura del materiale che compone il dente posteriore quando opposto alle cuspidi mesio buccali di molari umani. È stato applicato un morso con una forza di 50N. I materiali sono stati ulteriormente stressati attraverso cicli termici tra i 5°C e i 30 °C ogni 30 secondi. La perdita di materiale è stata misurata mediante una macchina per la quantificazione della rugosità della superficie 3DS.

Test sull’adesione ISO 22112

È stata testata l’adesione alla resina dei vari componenti che compongono i posteriori enigmalife. Sono stati quindi prodotti dei denti speciali, ciascuno dei quali composto solamente da uno dei materiali che compongono gli enigmalife+.

a) Materiale del colletto in PMMA enigmalife

b) Materiale della dentina enigmalife

c) Materiale dello smalto enigmalife

Come specificato negli standard, sono state utilizzate delle forme anteriori, che si caratterizzano per un’area di adesione meno estesa rispetto ai posteriori. La cera è stata rimossa con acqua bollente e non è stata eseguita nessuna altra preparazione sul dente (come ad esempio sabbiatura o pulizia con monomero). Tutti i denti, inclusi quelli fatti in composito enigmalife hanno aderito perfettamente alla resina (si è utilizzata l’enigma high-base).

Non è emersa alcuna differenza rilevante tra l’adesione a gli enigmalife in PMMA e quelli in composito. Questo dimostra che anche irruvidendo il colletto in PMMA dei posteriori non si influisce in alcun modo sulla forza dell’adesione del dente alla resina.

ALTRI PRODOTTI ENIGMALIFE+
cofanetto completo enigmalife

COFANETTO COMPLETO

cofanetto enigmalife

COFANETTO ANTERIORI

coppie anteriori enigmalife

COPPIE ANTERIORI

SEGUICI SUI SOCIAL

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Copyright 2018 - Yen Co. S.r.l. - Reg. Imprese / Cod. Fisc / P. Iva 03159640261 Cap. Soc. 20.000,00 Euro i.v. - Privacy Policy - Info legali
powered by Lithos

Scroll Up