Seleziona una pagina
La sanificazione degli ambienti è da sempre pratica comune nel settore dentale. Tuttavia, oggi diventa argomento di estrema attualità, soprattutto nei confronti del pubblico.
L’emergenza COVID-19, che negli ultimi mesi ha toccato tutti noi, ci ha resi molto più attenti a tematiche di pulizia, igienizzazione e protezione che prima rappresentavano poco più che quotidiane azioni di routine.

Accedendo a un ambiente, una persona oggi ha l’automatico istinto di chiedersi se sarà “a norma” e di verificare criticamente se il personale indossa dispositivi idonei. Sulla base delle sue sensazioni, oltre che delle componenti oggettive, emette un giudizio che influenzerà il suo modo di interagire con quel luogo, sia esso un ristorante o il salone di un hair stylist.

Si tratta di una reazione istintiva a cui nessuno di noi può sottrarsi, dettata se non dal timore sicuramente dalla cautela. Ci troviamo ogni giorno ad affrontare comportamenti e procedure sulle quali sappiamo di non poter avere un consapevole controllo, perchè non siamo noi gli attori della procedura. Qualcuno può dire, in tutta coscienza, di essere entrato in un qualsiasi negozio recentemente e non aver controllato, come prima cosa, dove si trovava l’igienizzante mani?

La sanificazione degli ambienti dentali

Certamente, gli ambienti sanitari sono quelli su cui il paziente ripone le aspettative maggiori, in quanto luoghi percepiti come “sensibili”.
È ovvio che, in questo scenario, diventa più complicato conquistare o mantenere la fiducia del paziente.
Diamo per assodato che l’igiene dello studio odontoiatrico e del laboratorio odontotecnico è alla base delle procedure quotidiane.
Diventa però opportuno, se non indispensabile, adottare tutte le precauzioni necessarie per far sapere al paziente che si trova in un ambiente curato e sicuro.

Ecco perché pensiamo che il sanificatore BKM 900XL sia un dispositivo efficace e potente per lo studio e il laboratorio. Oltre a offrire la garanzia di un ambiente perfettamente purificato a ciclo continuo, si presenta come oggetto di arredo compatto ed elegante, esteticamente gradevole per il paziente. Inoltre, insieme al sanificatore viene fornita una cornice digitaleQuesto studio/laboratorio è sanificato con purificatore per aria BKM 900XL” personalizzata con logo, da esporre al pubblico.

Come funziona il sanificatore BKM 900XL

Grazie alla combinazione tra tecnologia AHPCO, UV e ionizzazione è in grado di distruggere batteri, funghi, allergeni e virus, incluso il coronavirus, fino a 250 m2.
Può essere utilizzato per sanificare a ciclo continuo dal momento che la tecnologia che impiega, ideata dalla NASA, non è nociva per persone o animali a differenza, ad esempio, dai sanificatori a ozono.

Come posso essere sicuro che sia efficace?

Il sanificatore BKM 900XL viene affiancato dal test per il rilevamento del COVID-19 sulle superfici, a conferma dell’efficacia del dispositivo.

Per maggiori informazioni sulle caratteristiche tecniche, vi rimandiamo a questa pagina

Per saperne di più

Sanificatore BKM 900 XL

Il sanificatore BKM®900XL è un dispositivo elegante e compatto, ideale per il settore dentale. Impiega una combinazione di tecnologie AHPCO, UV e ionizzazione per sanificare ambienti fino a 250 m2.
Scroll Up